Val di Canè e Malga Coleazzo 2137 m

Val di Canè e Malga Coleazzo 2137 m

47,00 

  • Gruppo massimo di 8 persone.
  • Percorso molto panoramico.
  • Sentiero tra larici secolari.
  • Flora e Fauna di Alta montagna nel Parco dello Stelvio.
  • Aspetti che caratterizzano gli Alpeggi.

Esperienza condotta da:

Giuseppe Bernardi

A.M.M. Guide Alpine Lombardia.

Come in tutte le attività i Posti sono limitati per garantire un servizio di qualità.

iscriviti oppure contattami per ulteriori info Giuseppe.

regolamento e condizioni

Perchè affidarsi ad un professionista ?

8 disponibili

Categorie: ,

Descrizione

Giorno:

Da Giugno ad ottobre riserva la tua uscita , Contattami.

Luogo:

Val di Canè. Alta Val Camonica

Cosa aspettarsi:

Per chi alloggia nei paesi di Vione, Villa da legno e Temu questa uscita è una tappa vicina e da gustarsi per tutta la sua bellezza, andremo nella valle di Canè con i suoi sentieri nei Lariceti secolari e gli alpeggi pascolati da cavalli e mucche.

Saremo all’interno del parco nazionale dello Stelvio, e arriveremo sullo splendido terrazzo panoramico di Malga Coleazzo che ci lascierà senza parole con  una vista aperta sulle cime del lato Adamellino che vanno dal Tonale a Edolo.

Percorreremo un tratto del sentiero dell’Adamello ultra Trail, gara da 170 km sui camminamenti della grande guerra.

Rientrando passeremo dalle baite di Chigol compiendo così un anello nei boschi della splendida valle Canè.

(Per i più allenati previo accordo, con ulteriori 400 metri di dislivello il giro si può allungare alle Bocchette di val massa con il loro splendido trincerone della prima guerra, interamente costruito a secco e tuttora ancora intatto. )

Tipo di percorso: E

Escursione con discreto dislivello ma molto piacevole.

Dislivello e sviluppo: 

Quota di partenza: 1550 m slm
Quota max: 2137  m slm

Dislivello: 700  mt 

Totale km A. R. : . 12 km

Tempo percorrenza: 5/7 h

Ritrovo:

Comodissima parcheggio e partenza Parcheggio.

Orari:

Ritrovo ore 9:00 

Rientro ore 15:00 c.

Materiale necessario:

  • Scarponcino da Trekking / Montagna
  • Giacca antivento/antipioggia.
  • Pile / strato caldo.
  • Maglietta di ricambio
  • Bevanda minimo 1 litro. (no presenza di acqua sul percorso).
  • Cappellino, occhiali da sole e Crema Solare.
  • Pranzo al sacco e spuntini.

Uscita condotta da:

Bernardi Giuseppe.

A.M.M. Guide Alpine Lombardia.

Se hai dubbi su Livello, materiale o altro contattami pure.

Perchè affidarsi ad un professionista ?
regolamento e condizioni