Lago d’Arno e caserma Campellio.

Lago d’Arno e caserma Campellio.

360,00 

  • Escursione con buon dislivello ma con salita regolare e non troppo ripida.
  • percorso panoramico.
  • Lago molto grande e suggestivo di origine glaciale.
  • possibile avvistare Fauna di Alta montagna
  • Specie floristiche tipiche dell’ Adamello.
  • Costruzioni della storia Idroelettrica.
  • Costruzioni della grande guerra.

Esperienza condotta da:

Giuseppe Bernardi A.M.M. collegio Guide Alpine Lombardia.

Come in tutte le attività i Posti sono limitati per garantire un servizio di qualità.

iscriviti oppure contattami Giuseppe.

6 disponibili

Descrizione

Giorno:

Su prenotazione da Aprile a Novembre

Luogo:

Valle di Saviore, Parco dell’Adamello. 

Cosa aspettarsi:

Partenza dalla suggestiva località di Valle di Saviore nominata Isola, affascinante con le sue costruzioni risalenti al periodo di costruzione della diga e dello sviluppo idroelettrico.

Da qui si sale con un comodo sentiero molto cadenzato per 800 mt circa fino ad arrivare alla diga del turchese lago d’Arno.

Ammirandolo circondati dalle montagne circostanti arriviamo fino alla Caserma Campellio, rudere che celebra la memoria di una caserma degli Alpini.

Salita all’interno di un bosco di abeti rossi e paesaggio fantastico al di sopra del lago tra Rododendri in fiore con possibilità di avvistare Aquila e Camosci.

Escursione in Val Saviore da non perdere, con un paesaggio che resta nel cuore.

Tipo di percorso: E

Escursione con buon dislivello ma con salita regolare e non troppo ripida. 

Dislivello e sviluppo: 

Dislivello: 1100 mt

Quota di partenza: 900 m slm
Quota max: 2030  m slm

Totale km A. R. : 14 km c.

Tempo percorrenza: 6 / 7h c.

Ritrovo:

Comodissima parcheggio e partenzaIsola di valle di Saviore

Orari:

Ritrovo ore 8:30 

Partenza ore 8:45

Rientro ore 16:00 / 17:00 c.

Materiale necessario:

  • Scarponcino da Trekking / Montagna
  • Giacca antivento antipioggia in Goretex o similare.
  • Pile o strato caldo.
  • Maglietta di ricambio
  • Bevanda minimo 1 litro. (no presenza di acqua sul percorso).
  • Cappellino, occhiali da sole e Crema Solare.
  • No rifugi, Pranzo al sacco e spuntini.

Uscita condotta da:

Bernardi Giuseppe.

Accompagnatore di Media Montagna iscritto nel collegio Guide Alpine Lombardia.

Se hai dubbi su Livello, materiale o altro contattami pure.